Il settore della fonderia richiede la massima sicurezza sul lavoro e un’elevata qualità dei processi produttivi. L’automazione industriale in quest’ambito permette di ottenere una costanza nei tempi ed una migliore qualità dei pezzi.

Isole robotizzate caratterizzate da sistemi avanzati possono sostituire l’uomo nelle attività più gravose, come lo spostamento di pesi o movimenti ripetitivi, e complicate, come il controllo preciso dei difetti.

Grazie alla lunga esperienza e competenza nel settore, REA ha sviluppato la capacità di integrare le tecnologie più avanzate con i processi richiesti dai clienti. Gli impianti robotizzati realizzati da REA lavorano materiali quali:

  • Alluminio: pressofusione, colata, sbavatura, foratura staffe.
  • Ghisa: sbavatura, foratura staffe, manipolazione anime.
  • Acciaio: sbavatura, stampaggio a caldo, manipolazione anime.

Anticipando i tempi e investendo nella ricerca e nello sviluppo, REA si è impegnata a creare soluzioni innovative quali:

  • Prelievo da cassone, utilizzando scanner 3D e pianificazione delle traiettorie per movimentazione sicura.
  • Controllo qualità, con scansione 3D e 2D.
  • Sbavatura adattiva, utilizzando sensori di misura laser con compensazione adattiva delle lavorazioni.

Isole robotizzate per la fonderia

Automazione industriale fonderia