REA Robotics è attiva nel settore della PLASTICA con celle di caricamento materia prima per impianti di stampaggio, celle di estrazione prodotto stampato su pressa e celle di sbavatura-fresatura prodotto finito.

Il carico delle linee di alimentazione presse viene eseguito con la manipolazione dei sacchi direttamente dai bancali di trasporto con schemi di carico impostabili e programmabili.

L’estrazione delle stampate avviene tramite pinze studiate appositamente per seguire le esigenze del cliente: il nostro ufficio tecnico è in grado di elaborare l’organo di presa dal disegno 3D dello stampo di produzione.

La materozza di stampaggio può essere eliminata immediatamente dopo la fase di estrazione, mediante fresatura, con l’ausilio di mandrino esterno o di mandrino montato direttamente sull’organo di presa.

La sbavatura dei pezzi in plastica viene eseguita seguendo percorsi memorizzati manualmente dall’operatore oppure tramite percorsi generati automaticamente OFF-LINE e ricavati dal disegno 3D del componente da sbavare.